Email Facebook Twitter LinkedIn
×ECR Party
The Conservative
ECR Party
TheConservative.onlineTwitterFacebookInstagramYouTubeEmailECR Party’s multilingual hub for Centre-Right ideas and commentary
ItalianItalianEnglishBulgarianCroatianCzechMacedonianPolishRomanianSpanishSwedish
The Conservative
Notizie & Commenti   |    TV   |    Print   |    Giornalisti

Design e Sicurezza

Il Salone del Mobile di Milano Simbolo di Rinascita

www.pixabay.com

Il Salone del Mobile di Milano Segna la Ripartenza del Made In Italy di Qualitá Nonostante le Restrizioni...

Il primo salone del mobile in epoca pandemica si apre al mondo da Milano e ad inaugurarlo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nei padiglioni della fiera di Milano-Rho con premesse che lasciano ben sperare i visitatori e le aziende coinvolte. Curato dall'architetto Stefano Boeri, a segnare la ripartenza tanto sperata di un settore vitale per l'industria italiana, il salone del mobile di Milano torna a splendere con un gran numero di visitatori anche nei luoghi esterni del Fuorisalone, da sempre fondamentali per la riuscita della rassegna.
 

Un'impronta green ed eco-friendly segna il tema principale dell'esposizione (rinominata quest'anno Supersalone) sin dall'ingresso della fiera di Milano-Rho, dove una barriera formata da un centinaio di alberi accoglie i visitatori in una sorta di mini bosco che si sviluppa poi in tutto il resto della struttura espositiva, realizzato con la collaborazione tra il Salone del Mobile e Forestami, un progetto che prevede di piantare 3 milioni di alberi nella cittá metropolitana di Milano entro il 2030.

L'edizione 2021, segnata irrimediabilmente dalle restrizioni anti covid, vede comunque l'introduzione di numerose novitá attraverso spazi dedicati ai 425 brand coinvolti e i 1900 progetti, esposti lungo pareti composte da legno riciclato con numerose sfumature di colori tenui, senza i soliti padiglioni, con i temi della praticitá e dello smart-living a farla da padroni. Si affrontano, nell'evento 2021, questioni rese rilevanti dal difficile periodo vissuto, come quelle relative allo smart working e che vedono perció, uno sviluppo degli spazi nei nuovi progetti, incentrato sulla praticitá e sull'efficienza lavorativa dei nuovi mobili che diventano multifunzionali ed ottimizzati per mantenere un'estetica domestica e una buona usabilitá professionale.


Al centro dell'interesse degli organizzatori, la tutela della salute di visitatori ed espositori, con obbligo di mascherine, distanziamento e GreenPass, oltre a 4 hub per i tamponi rapidi al costo di 22Euro ognuno per permettere a chiunque di partecipare senza creare disordini organizzativi. L'acquisto dei biglietto, al prezzo di 15Euro potrá essere effettuato solo online per evitare code pericolose alle biglietterie interne e la visione delle caratteristiche di ogni progetto esposto, sará possibile attraverso QR Codes presenti direttamente in fiera.
 

Tra gli eventi correlati c'é da segnalare il progetto espositivo ideato dal Museo del Design Italiano di Triennale e curato da Mario Piazza, che racconterá le produzioni culturali del Salone in cittá. Sono in programma, poi, rassegne cinematografiche in collaborazione con il Milano Design Film Festival e una mostra dell'ADI/Compasso d'Oro. Come ormai da tradizione, l'Universitá Statale della cittá meneghina, ospiterá la mostra evento di Interni, Creative Connections con quasi 30 tra installazioni e mostre ideate per celebrare i 30 anni del FuoriSalone. Le vie del bellissimo ed iconico quartiere di Brera ospiteranno l'angolo di dibattito "Forme dell'Abitare" a cura di StudioLabo, nel quale ci si potrá confrontare sulle rinnovate esigenze abitative del dopo pandemia, con oltre 90 eventi, 130 espositori e 140 show-room. Il museo della scienza e della tecnologia Leonardo Da Vinci ospita la terza edizione di RoGUILTLESSPLASTIC, il progetto internazionale di Rossana Orlandi, con installazioni dedicate alla sostenibilitá.


L'affluenza di pubblico é stata sin da subito importante con il servizio di trasporti milanese che si e dimostrato efficiente e sicuro. Il Salone del Mobile ha il compito, giá parzialmente completato nel primo giorno di epertura, di far ripartire il settore principale della produzione italiana esportata all'estero e che coinvolge un gran numero di lavoratori e professionisti. La stessa cittá di Milano, secondo i curatori e coloro che stanno assistendo allo sviluppo dell'evento, gioverá della forte presenza turistica e professionale, fino ad ora e per piú di un anno, praticamrnte ferma e sará di fondamentale aiuto per la rinascita di un settore creativo intero e vivo in tutto il paese.

Imparentato

The Economic Grip by Drastic Green Policies

Audrey Sightler 1 April 2021

Speranze e Preoccupazioni

Nasce Stellantis

Alessandro Fiorentino 08.01.2021.

Design Italiano da rivalutare

IL DESIGN ITALIANO ALLA BASE DEL NUOVO RINASCIMENTO ECONOMICO

Alessandro Fiorentino 22.12.2020.

The Economic Grip by Drastic Green Policies

Audrey Sightler 1 April 2021

Speranze e Preoccupazioni

Nasce Stellantis

Alessandro Fiorentino 08.01.2021.

Design Italiano da rivalutare

IL DESIGN ITALIANO ALLA BASE DEL NUOVO RINASCIMENTO ECONOMICO

Alessandro Fiorentino 22.12.2020.